REGALI DI COMPLEANNO PERFETTI PER GLI AMANTI DELLA TECNOLOGIA (PARTE 1)

I compleanni sono sempre occasioni gioiose. Cosa c’è di meglio che passare una serata tra i propri più cari amici, circondati da affetto, con un po’ di musica, cibo, bibite e tanti regali? Ovviamente tutto questo vale solo se si è il festeggiato. Per quanto riguarda gli ospiti, tutte le settimane che precedono il lieto evento consistono in un grande calderone di domande senza risposta e giornate passate a chiedersi quale regalo questa persona potrebbe davvero apprezzare.

Ovviamente fare un regalo non è mai facile, ci sono tante diverse caratteristiche da tenere in conto: qual è la propria relazione con quella persona, se il regalo è collettivo o individuale, qual è il proprio budget, quali sono i gusti della persona ma anche di cosa potrebbe aver bisogno al momento o in un prossimo futuro. Insomma, è molto difficile sia nel farsi che nel dirsi.

Quelli che stiamo per darvi sono dei consigli per il regalo perfetto da fare ad un amico ossessionato dalla tecnologia. State per partecipare alla festa di compleanno di una persona che ha sempre il cellulare in mano, non importa a che ora del girono o della notte? Avete un amico che ha sempre sognato lavorare nel cinema ma non ha l’attrezzatura adatta? Conoscete qualcuno con l’aspirazione di diventare un travel vlogger? Ecco a voi dei consigli per regali pratici che saranno sicuramente apprezzati. E se siete preoccupati per il budget non disperate, tutti questi articoli potrete acquistarli a prezzi più che convenienti grazie a questi prodotti in offerta da Unieuro!

-Canon EOS 1300D + EF-S 18-55 DC III Kit fotocamera

Avete un amico amante della fotografia? È l’unica persona di cui vi fidereste per la vostra prossima immagine del profilo su Facebook? Siete ben consapevoli del suo talento ma pensate non abbia l’attrezzatura adatta per esprimere al meglio tutto il suo potenziale? Ovviamente il regalo più adatto per una persona del genere non può essere altro se non una macchina fotografica di ultima generazione. Sorvolando sull’eterno conflitto tra Canon e Nikon, esistono davvero tanti modelli di reflex, ognuno con le sue caratteristiche e specialità, e sta a voi capire quale sarebbe più adatto alla persona a cui state facendo un regalo. Sebbene questo regalo potrebbe comportare qualche problema di budget, è un’ottima idea se si sta considerano l’opzione di un regalo di gruppo.

-Samsung Galaxy S8

Per il vostro amico ossessionato dai social, non c’è scelta migliore di un telefono nuovo. Con questo modello Samsung Galaxy potrà finalmente scattare foto migliori da caricare su Instagram, postare aggiornamenti su Facebook in tempo reale, tartassarvi di Snapchat e farvi pentire nel giro di tre gironi di avergli regalato il mezzo per fare tutto ciò.

Apple MacBook Air Computer portatile

Per la vostra amica che è sempre indietro con gli esami e la tesi, non c’è regalo migliore che un vero e proprio gioiello dell’informatica per aiutarla a completare tutti i suoi progetti in poco tempo e nel migliore dei modi. Se cercate un regalo di laurea super efficiente o volete davvero stupire il festeggiato, puntare su un nuovo portatile non potrà che portarvi al successo.

 

REGALI DI COMPLEANNO PERFETTI PER GLI AMANTI DELLA TECNOLOGIA (PARTE 2)

Benvenuti nella seconda parte della nostra guida pratica per il regalo perfetto dedicato agli amanti della tecnologia. Se siete ancora confusi su cosa regalare ad un vostro amico cinefilo, all’appassionato di video-making o all’aspirante fotografo, qui potrete trovare l’ispirazione giusta per il regalo perfetto! Cosa aspettate? Il regalo perfetto è a solo un click di distanza!

GoPro HERO6 fotocamera per sport d’azione

Vostro fratello sta per partire per un viaggio zaino in spalla in giro per l’Europa e di certo non potrà portarsi dietro la sua vecchia enorme videocamera? Rendetegli le cose più facili regalandoli una GoPro! In questo modo potrà filmare tutte le sue giornate senza nemmeno lo sforzo di dover tenere la telecamera in mano, e siamo certi che in questo modo anche per voi guardare i suoi video sarà molto più divertente!

Salora Lettore DVD portatile Nero o Argento

Per l’amica cinefila che passa il 50% del suo tempo su Netflix e l’altro 50% del tempo in negozi di dvd e cassette (perché in questo modo il film ha più carattere), regalate la possibilità di godersi tutti i suoi DVD preferiti in ogni momento grazie a un piccolo lettore DVD portatile! Perfetto per i viaggi in auto, ha una durata di batteria più lunga di un semplice portatile e nessun bisogno di internet. Per una cifra davvero modesta, potrete far contenta la vostra amica cinefila e magari godervi anche un bel film in sua compagnia.

Sony SRSXB10B Mono speaker Nero portatile

Il vostro migliore amico è un amante della musica ed è sempre l’anima della festa? Rendete le vostre serate insieme ancora più indimenticabili regalandogli questo speaker Bluetooth. In questo modo, potrete scegliere la musica direttamente dal vostro telefono cellulare, utilizzando siti online o app come YouTube o Spotify, e scegliendo la vostra canzone preferita senza essere limitati dal volume del vostro cellulare o da quali CD avete a disposizione per lo stereo. Facile da trasportate e economico, uno speaker sarà di certo un regalo più che apprezzato da qualsiasi amante della musica!

 

Yamaha Pro 300 cuffie bianche

Anche voi conoscete quella persona a cui piace estraniarsi da tutto e tutti grazie alle proprie cuffie? O magari conoscete qualcuno appassionato di fitness che passa tutte le domeniche mattina a correre e vorrebbe aggiungere un po’ di ritmo al suo allenamento. In ogni caso, un ottimo modo per stupire qualsiasi di queste persone è regalando loro un paio di cuffie di ultima generazione. Dato che gli auricolari sono così facili da perdere o rompere, un paio di cuffie potrebbe essere la soluzione adatta a tutti i problemi di questi amanti della musica sempre in movimento.

La nostra guida finisce qui, speriamo di avervi dato qualche indicazione utile per i vostri futuri regali tecnologici. IN ogni caso è sempre bene ricordare che un regalo è bello quando è sincero e pensato apposta per quella persona, e qualsiasi cosa voi decidiate di acquistare sarà sicuramente gradita dai vostri amici, che si tratti di un nuovo apparecchio tecnologico oppure no. Buona fortuna con lo shopping!

CHI TI HA BLOCCATO SU FACEBOOK? ECCO UNA GUIDA PRATICA SU COME SCOPRIRLO

Ah, Facebook! Quel magico luogo non-reale dove finiamo per spendere il 90% del nostro tempo libero. Facebook può essere un posto dove realizzare meravigliose, come rimanere in contatto con amici lontani, conservare le foto di momenti indimenticabili o passare quattro ore di fila a guardare video di cani che inciampano, ma può anche essere un luogo dove passare la maggior parte del proprio tempo a disperarsi per un mi piace mancato, un commento a sproposito o, ancora peggio, a chiedersi se quella persona ci abbia bloccati oppure no. Dato che tutti abbiamo un amico che potrebbe tranquillamente lavorare per l’FBI, considerate le sue doti di spionaggio quando si tratta di stalking sui social media, la maggior parte delle volte per avere delle informazioni dettagliate su qualcuno l’unica cosa che dobbiamo fare è dare a questa persona un nome e un cognome ed un colore di capelli. Qualche ora di attesa e BOOM, il nostro amico-agente segreto starà già vagando tra le sue foto di Instagram della sua vacanza a Berlino di sei anni fa.

Se voi non siete altrettanto bravi ad utilizzare internet per ottenere tutte le informazioni che necessitate, esiste comunque un modo molto semplice per capire se qualcuno vi ha bloccato su Facebook oppure no. Sebbene probabilmente siete ben consapevoli della ragione per cui questo è successo, è meglio essere sicuri che sia successo davvero, no?

Per scoprire se quella persona che avete accidentalmente insultato tre anni fa ce l’ha ancora con voi e ha deciso di bloccarvi anche su tutti i social network, tutto quello che dovete fare è cercare il nome di quella persona nella barra di ricerca su Facebook. Se non riuscite a trovare il loro profilo le possibilità sono due, o hanno deciso improvvisamente di disintossicarsi da tutti i social network per vivere più a contatto con la natura e quindi eliminato del tutto il loro profilo, oppure, più probabile, hanno deciso di bloccarvi. Essere bloccati da qualcuno significa non essere più in grado si visualizzare il profilo di qualcuno, né essere in grado di inviare una richiesta d’amicizia, commentare, inviare messaggi e/o poke.

In alternative, potete sempre ricercare tra le vostre conversazioni per capire in quel modo se siete stati bloccati. Cercate una vecchia conversazione con quella persona, e se non riuscite a cliccare sul nome (nero e in grassetto), ci sono alte possibilità che loro siano ancora un utente attivo su Facebook ma abbiano deciso di bloccarvi.

Se siete ANCOTA poco convinti che questa persona possa effettivamente aver deciso di bloccarvi e avete bisogno di un’ulteriore dimostrazione, potete o eseguire il log out da Facebook e cercare il loro nome per vedere se la ricerca dà qualche risultato, oppure chiedere a un Vostro amico di fare la stessa cosa per voi.

In ogni caso, essere bloccati da qualcuno con cui non si parla da una vita non dovrebbe essere tra i vostri problemi. Se una persona non ha il coraggio di spiegarvi dal vivo perché è arrivata ad una soluzione così drastica, la cosa migliore è disinteressarsi completamente della cosa e andare avanti con le vostre vite, che saranno altrettanto soddisfacenti anche senza quella persona tra i vostri contatti Facebook.

A volte certe cose è meglio perderle che trovarle, no?

LA NUOVA FUNZIONE REPLAY DI GOOGLE POTRA’ RISPONDERE AI MESSAGGI AL POSTRO NOSTRO, E NOI SIAMO SINCERAMENTE SPAVENTATI

Durante le nostre giornate frenetiche, sempre in giro per università o lavoro, ci sono tante cose che dimentichiamo di fare; dimentichiamo di annaffiare le piante, dimentichiamo di fare la lavatrice e dimentichiamo di rispondere ai messaggi dei nostri amici. Niente contro di loro, ovviamente. La colpa è solo nostra e della nostra memoria corta. E magari anche un po’ della nostra assidua pigrizia. Fortunatamente per tutti noi messaggiatori pigri, pare che Google stia arrivando in soccorso di tutti noi, per aiutarci ad essere un po’ più attivi dell’ambito sociale. Grazie alla nuova funzione “replay” di Google, una vera e propria intelligenza artificiale verrà utilizzata per rispondere ai messaggi al posto nostro.

Secondo diverse fonti, Google sta attualmente cominciando a compiere i test necessari per mettere definitivamente in commercio la funzione replay. Questa nuova funzione vi permetterà di leggere i messaggi che i vostri amici o conoscenti vi hanno inviato attraverso Google, Whatsapp, Messanger, Skype, Twitter e così via, per poi organizzare una serie di risposte che voi potrete inviare con un semplice click, facilitando di molto il processo in cui si pensa a cosa si vorrebbe rispondere. E per tutte le persone che chiedono consiglio alle proprie amiche prima di rispondere ad un qualsiasi messaggio come me, questa è davvero manna dal cielo.

La funzione Replay di Google analizza la tua posizione, il tuo calendario virtuale sul telefono e le altre informazioni presente sul tuo account, in modo da sviluppare una risposta inerente alle tue disponibilità. Per esempio, se qualcuno vi chiedesse quando tornate in città, la funzione analizzerebbe il vostro mezzo di trasporto preferito, l’andamento del traffico e poi calcolerebbe il percorso ed il tempo stimato in base alla vostra posizione e a dove invece si trova la vostra città natale.

Come precedentemente detto, questa funzione è incredibilmente utile ed innovativa. Ma allo stesso tempo la cosa ha anche dei lati inquietanti, ricordando quei milioni di film in cui le intelligenze artificiali finiscono per conquistare il mondo, cosa che ci rende abbastanza nervosi.

Google ha già negli anni precedenti creato una funzione di risposta intelligente per Gmail o Allo, che funziona virtualmente nello stesso modo in cui funzionerebbe Replay. Gli utenti Gmail possono decidere di utilizzare una delle risposte fornite in base alle informazioni contenute nelle precedenti email, devono semplicemente decidere quella che ritengono migliore, cliccarci sopra ed inviarla. Facile come bere un bicchier d’acqua.

Gli ingegneri che stanno lavorando alla funzionalità Replay hanno come obiettivo quello di creare una versione autonoma e migliorata di Smart Replay. Secondo Android, questa funzionalità avrà anche una funzione “non disturbare” per quando si guida. Replay farà sapere a chiunque vi contatti che non siete disponibili e silenzierà il vostro telefonino.

Questa nuova aggiunta potrà anche avvisarvi quando un messaggio urgente vi è stato inviato, anche quando il cellulare si trova in modalità silenzioso. E quando siete in vacanza, Replay dirà a chiunque vi contatti che siete irraggiungibili fino alla fine del weekend.

Possiamo ovviamente tutti capire il potenziale di utilità che questa nuova funzione potrà portare a tutti gli utenti Google, ma pensiamo anche che la cosa sia piuttosto spaventosa. Se non siamo davvero noi a rispondere ai nostri amici e colleghi, allora non si tratta solo di robot che parlano con altri robot?